Awand. Rivista analogica di arti e creatività

06 Awand copertina

Andrea Serio / Veronica Raimo / Franz Di Cioccio della PFM / Simone Massi / Claudia Pajewski / Nicola Samorì / Ivan Carozzi / Il Club Tenco / Paolo Mele di Kora / Scritture & Zabar

€20.00
5 Copie disponibili

Awand n. 10 - Inverno 2023-2024

In copertina. Andrea Serio

4. Letteratura. Intervista a Veronica Raimo di Giulia Maria Falzea

8. Disegno. Intervista a Andrea Serio di Antonio Cornacchia

12. Portfolio. Le immagini di Andrea Serio

20. Arti visive. Intervista a Pepsy Romanoff di Valeria Lucia Passoni

26. Musica. Intervista a Franz Di Cioccio di Silvio Teot

32. Animazione. Intervista a Simone Massi di Antonio Cornacchia e Stefano Lorusso

38. Fotografia. Intervista a Claudia Pajewski di Antonio Cornacchia

41. Portfolio. La fotografia di Claudia Pajewski

50. Arte. Intervista a Nicola Samorì di Alberto Zanchetta

56. Letteratura. Intervista a Ivan Carozzi di Michele Cornacchia

60. Musica. Il Club Tenco e la canzone d’autore di Domenico Ferraro

64. Professioni | Curatore. Intervista a Paolo Mele di Kora di Mino Vicenti

68. Scritture & Zabar di Michele Colonna e Enzo Ruta

74. Rubrica. Ritratti di editoria indipendente di Francesco Ciaponi

75. Rubrica. I libri d’artista di Tiziana Romanin

76. Fondamenta. Fondazione Rossi. Città, arte e democrazia: memorie e prospettive di creatività per l’urbano di Massimo Bignardi

 

Il numero 10

Il numero 10 non è solo la cifra tonda in copertina, è la maglia di quasi tutti i più grandi della storia del calcio, quelli capaci di colpi di genio e fantasia, di scardinare le gabbie tattiche, spertusare le difese più arcigne e sbeffeggiare i centrali più spietati. Di cambiare il destino di una partita e di un campionato, di ribaltare i pronostici inventando una giocata, di vedere una via di fuga lì dove altri vedono solo un desolante passaggio all’indietro.
Cosa sarà questa capacità di non adagiarsi, di non rassegnarsi, di non cedere all’ineluttabile? Cosa sarà questo voler guardare più lontano, al di là dei limiti e degli ostacoli? È, tutto sommato, quello che cerchiamo di scoprire ogni tre mesi su questa rivista: un campo su cui incontriamo i e le numero 10 dell’arte e della creatività, che è come dire della vita. Da questo numero con molte pagine in più.

Cosa sarà?
Che fa crescere gli alberi, la felicità
Che fa morire a vent’anni
Anche se vivi fino a cento
Cosa sarà?
A far muovere il vento
A fermare un poeta ubriaco
A dare la morte per un pezzo di pane
O un bacio non dato
Oh cosa sarà?
Che ti svegli al mattino e sei serio
Che ti fa morire ridendo di notte
all’ombra di un desiderio
Oh cosa sarà?
Che ti spinge a domare una donna
bassina perduta
La bottiglia che ti ubriaca
anche se non l’hai bevuta
(Da Cosa sarà, L. Dalla e R. Cellamare, 1979)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

(...)

L'articolo integrale è pubblicato nel n. 10 di Awand, inverno 2023-2024.
Abbonati, acquistalo o cercalo nei punti vendita.

€20.00
5 Copie disponibili

© Riproduzione riservata. È vietata qualsiasi riproduzione su qualsiasi mezzo senza autorizzazione esplicita di Awand e degli autori.
© All rights reserved. Any reproduction on any medium is forbidden without the explicit authorization of Awand and the authors.